Qualcuno ha aggiunto/rimosso il servizio Authenticator sul mio account, cosa devo fare?

Se si riceve una mail che indica che l'Authenticator è stato abilitato o disabilitato sul tuo account e non hai richiesto tu questo servizio, è una buona ragione per allarmarsi. 

E' molto probabile che qualcuno stia cercando di accedere o prendere il possesso del tuo account. 

Ancora più allarmante, questa persona ha anche accesso alle tue informazioni personali (nome account, password, risposta segreta, e ha accesso all'indirizzo email associato al tuo account). Se il servizio Authenticator è attivato, significa che questo "ladro" ha anche accesso al dispositivo mobile associato al tuo account. 

E' assolutamente indispensabile mettersi in contatto immediatamente con il Supporto Ankama.

Ecco la procedura da seguire: 


Prima tappa
Per dimostrare di essere il titolare dell'account, devi trasmetterci uno dei seguenti documenti (sotto forma di fotografia o di immagine scannerizzata): 

  •   Carta d'identità
  •   Passaporto
  •   Patente di guida
  •   Libretto di famiglia (per i minori di 15 anni)
  •   Tessera sanitaria (per i residenti in Québec) 


Seconda tappa
Crea un nuovo indirizzo e-mail personale e sicuro mai usato per un account Ankama. 


Terza tappa
Questa tappa è indispensabile se l'account non è a nome tuo.

Devi fornirci: 

  •   L'indirizzo e-mail di creazione dell'account (non è necessario che sia ancora funzionante)
  •   La data di creazione dell'account (anche approssimativa) 

Se hai riunito tutte queste informazioni, puoi contattarci.

Altre domande? Invia una richiesta